Bangkok e Dintorni

Il piccolo mercato galleggiante di Rangsit

Kuay-tiao rua (noodles della barca) al mercato galleggiante di Rangsit
Entrata principale del mercato

Questo mercato galleggiante è decisamente più modesto di tanti altri (per intenderci non ha niente a che vedere col rinomato Damnoen Saduak) e tutto quello che potete trovare qui è dell’ottimo ottimo cibo e una piccola esposizione riguardante la storia dei tipici “kuay-tiao rua” (noodles della barca) e un po’ di folklore locale. Niente gingilli penzolanti, magliette, souvenir né tutto il resto che vi aspettereste di vedere in un mercato galleggiante in Thailandia. E in più sono in pochi a vendere dalla barca perché la maggior parte dei venditori sono sulla piattaforma galleggiante. Sarebbe forse più appropriato chiamarlo ristorante galleggiante.

 
Una vista del mercato dall'interno
Venditore di noodles
Venditore di noodles

È evidente che questo posto è stato pensato e costruito per la gente del posto, senza nessuna pretesa di attrarre turisti stranieri. Se è vero però che non avrebbe senso venire apposta, è anche vero che se per caso vi trovaste a passare nei paraggi (magari mentre andate al Dream World o all’uscita dal Future Park) una sosta qui potrebbe essere una piacevole sorpresa.

 

Il mercato galleggiante di Rangsit è stato costruito pochi anni fa e ha aperto al pubblico nel 2009. Non è in effetti un vero e proprio mercato ed ha poco a che fare con altri più famosi e noti che abbondano nella Thailandia centrale. Si tratta piuttosto di un insieme di 11 piattaforme galleggianti in linea, tipo vagoni di un treno, che si trovano lungo la sponda orientale del canale di Rangsit.

Qui potete gustare dell’ottimo “pad tai” in decine di varianti, diversi tipi di noodles, l’immancabile “som tam” e tanto altro ancora in un’atmosfera particolare e genuinamente locale. È uno di quei posti che hanno il fascino dell’autenticità, senza pretese né sfarzo, fatto dai locali per i locali. Ecco perché ci vado sempre volentieri!

È da sottolineare inoltre che proprio i noodles (“kuay-tiao” se volete dirlo in tailandese) sono il piatto più tipico dell’area di Rangsit.

Spiedini di maiale speziati con salsa e fette di pane
Spiedini di maiale speziati con salsa e fette di pane

I “kuay-tiao rua”, cioè noodles della barca (perché venivano tradizionalmente preparati e venduti da venditori in barca lungo i canali) sono un piatto che affonda le proprie radici ai tempi del regno del Re Rama V.

Sono una sorta di tagliolini di riso in brodo con carne di manzo, maiale e verdure. Il brodo è ottimo e molto saporito e contiene aromi come l’anice stellato e cannella in polvere. Decisamente da provare!

I famosi "kuay-tiao rua"
I famosi "kuay-tiao rua"
Tavoli all'interno del mercato
Tavoli all'interno del mercato
Venditore di noodles
 

Il mercato è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00 e oltre che col solito taxi si può raggiungere in autobus (538559 e 188) oppure con uno dei tanti minivan che dal centro commerciale Future Park vanno a Nakhon Nayok. In tal caso chiedete al conducente di lasciarvi scendere lì perché sui pulmini non c’è campanello (dite Talat Naam Rangsit se volete provarci in tailandese).

Il complesso è situato nelle vicinanze del Dream World e a poca distanza dal Future Park. Si può raggiungere facilmente in auto percorrendo la strada che collega Rangsit a Nakhon Nayok. All’altezza del primo canale di intersezione si imbocca il ponte e si raggiunge l’altro lato. Il ponte è segnalato da un arco con la dicitura “Mueang Rangsit Floating Market”.

Statua di Ko Hub, celeberrimo venditore di noodles attivo dal 1932 al 1951.
Statua di Ko Hub, celeberrimo venditore di noodles attivo dal 1932 al 1951.
Ko Hub all'opera
Ko Hub all'opera
Clicca sull’immagine per ingrandire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *